Blog: http://gogobub.ilcannocchiale.it

Ti tengo io

Ieri sono tornata a percorrere una strada, lunga strada, che ho smesso di percorrere il 25 Novembre del 2011. Accuratamente ho evitato di ripassarci, perche mi dava spiacevoli sensazioni di paura, sconforto e smarrimento. La me stessa di quattro anni dopo ci è tornata ieri, facendo grosso modo le stesse cose, camminando sullo stesso lato, guardando, forse, sempre verso gli stessi punti. Si è fermata al forno e ha chiesto lo stesso pane alle olive, ancora buono. I pensieri sono molto diversi. Continua ad essere una lunghissima strada e ne hai di tempo per i pensieri. La me stessa di quattro anni dopo ha abbracciato quella di quattro anni fa, vedi? non fa più così paura e adesso sediamoci, che ti racconto cosa è successo in questi anni. Ho sempre molta tenerezza per le mie azioni passate, soprattutto quelle fatte con il cuore, o con il cuore innamorato, per cui, certe volte, a pensarci su mi dico Che cretina! ed altre, invece Che tenera! Ero nella fase Che tenera!, chè di gente che vuol massacrarmi non ne ho bisogno. Dopo queste chiacchiere consolatorie e rivelatrici ci siamo salutate; era bella la Gogo di quattro anni fa, tanto bella e forse è rimasta delusa nel vedersi, nel vedermi quattro anni avanti, ma, ti dicevo, la paura passerá, il cuore a volte si fará pesante, ma non sarà sempre così.


Siamo tenere. Siamo belle e siamo tenere.

Pubblicato il 13/12/2015 alle 19.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web